Teaser Tuesday #8

img_9561-6

Buonasera, Booklovers, e ben ritrovati con la consueta rubrica del martedì. Le giornate sono lunghe e pesanti, piene zeppe di lezioni e impegni, ma, nonostante tutto, cerco di proseguire nella lettura. Finito The Quick ho subito iniziato Conclave di Robert Harris. Si tratta di un genere che adoro, come ho già accennato nell’ultimo Book haul . Per adesso, nel corso delle mie letture sui mezzi di trasporto, non sono riuscita ad andare oltre pagina 30 e quindi non posso ancora pronunciarmi. 

Riassumiamo dunque le regole del Teaser Tuesday e a andiamo a leggere l’estratto in questione:

  • prendi un libro che stai leggendo;
  • apri in una pagina a caso;
  • condividi un breve spezzone di quella pagina (Teaser);
  •  attento a non fare spoiler!;
  •  riporta anche il titolo e l’autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall’estratto.

29397486

Conclave di Robert Harris 

Il cardinal Lomelli uscì dal suo appartamento nel palazzo del Sant’Uffizio poco prima delle due di notte e attraversò in fretta i porticati bui del Vaticano, diretto alle stanze del papa. 

“O signore, lui ha ancora tanto da fare, mentre la mia opera al Tuo servizio è compiuta. Lui è tanto amato, mentre nessuno si ricorda di me. Risparmialo e prendi me al suo posto” pregava. 

Arrancò sul selciato in salita che portava a Piazza Santa Marta. L’aria di Roma era mite e umida, ma si avvertiva già il primo accenno d’autunno. Piovigginava. Al telefono il prefetto del Casa Pontificia gli era parso così agitato che il cardinale si aspettava di trovare un pandemonio. Invece la piazza era insolitamente tranquilla, a parte un’ambulanza parcheggiata con discrezione un po’ in disparte, che si stagliava in controluce contro il lato sud della basilica di San Pietro illuminata a giorno. La luce all’interno del veicolo era accesa i tergicristalli correvano frenetici avanti e indietro, e lui si trovava abbastanza vicino da poter distinguere il volto dell’autista e del suo assistente. L’autista stava parlando al cellulare e Lomelli fu colpito da un pensiero scioccante: “Non sono venuti per trasportare un malato all’ospedale. Sono qui per portare via un morto”.[…]

Allora, cosa ne pensate? Per fortuna sono riuscita a trovare alcune pagine in italiano, io lo sto leggendo in inglese… Cambiando argomento, vi preannuncio già che il prossimo articolo sarà un nuovo numero di Tv in pillole. A presto.

Melisandre 

Annunci

4 pensieri su “Teaser Tuesday #8

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...