Tv in pillole #2 -Serie tv e anime-

200

Ben ritrovati, Booklovers, con la continuazione del secondo numero di Tv in pillole #2. La scorsa settimana abbiamo parlato di film e questa volta tocca a telefilm e anime. Mettetevi comodi, con copertina, tè caldo e cane o gatto in grembo, e andiamo a vedere i titoli in questione.

TELEFILM

young-pope-maxw-654

The young pope [5/5]

Pio XIII è il primo papa americano della storia, giovane e affascinante. Presto però  i cardinali si renderanno conto di aver eletto un papa molto diverso da ciò che si aspettavano. Strepitoso ed intrigante. Lenny è un papa giovane, contraddittorio e misterioso. Santo in alcuni episodi e diavolo incarnato in altri, in qualsiasi caso la perfetta recitazione di Jude Law si adatta agli umori del personaggio, a tratti infantile, vendicativo e dispotico, ma sempre peculiare. La storia presentata è interessante e avvincente e solleva interessanti interrogativi riguardo a quale sia la strada migliore che la Chiesa di oggi debba seguire per tornare agli splendori del passato. Degne di menzione speciale sono le colonne sonore davvero magnifiche che accompagnano gli episodi del telefilm. Le inquadrature sono dirette e “pulite”, inoltre ho apprezzato la simbologia esoterica di cui sono cosparsi i vari episodi. Davvero buone le performance dei vari attori secondari, tra cui il Cardinal Voiello (Silvio Orlando) e Suor Mary (Diane Keaton). Infine trovo lo sigla di apertura, in cui vediamo il giovane papa camminare trionfante per i corridoi del Vaticano e rivolgere un enigmatico sorriso allo spettatore, davvero stupenda e catchy. Insomma, una miniserie davvero intelligente e introspettiva, da non perdere per nessuno motivo.

2004

Reign [4/5]

Questa brillante serie in costume narra dell’ascesa al potere di Maria, regina di Scozia, in una corte segnata da scandali politici e sessuali. Sebbene alcuni episodi risultino un po’ statici, nel complesso Reign si configura come una serie interessante ed appassionante, piena di macchinazioni, relazioni amorose e questioni religiose legate al paganesimo ambientate alla corte di Francia. Il mio amore per gli antagonisti viene soddisfatto dalla figura di Caterina de’ Medici, la madre del promesso sposo della regina di Scozia che cerca in tutti i modi di impedire il loro matrimonio. Inoltre il fratellastro del delfino di Francia è davvero affascinante. Io tengo per Sebastian, sappiatelo! P.S. niente spolier, sono alla prima stagione.

i_medici_serie_tv

I medici [2.5/5]

Questo telefilm non ha bisogno di presentazioni. Devo premettere, tuttavia, che ho guardato soltanto i primi due episodi e, vi dirò, mi sono bastati. L’ ho trovato estremamente pesante e noioso, nonché di difficile comprensione per chi non conosce bene la storia della famosa famiglia italiana, che comunque, a quanto ho letto, è stata pesantemente modificata. Mi aspettavo un telefilm entusiasmante, in stile Trono di Spade, ma purtroppo non si è rivelato tale. E poi, lo ammetto, a me Robb non è mai piaciuto. 😛

fef3b41de52e88c33420111ec08d1c7f8d743dc7-440x248_q85_crop-smart_upscale

Midnight Dinner: Tokyo Stories [2/5]

Netflix. I clienti di un ristorante apparentemente ordinario creano rapporti semplici ma profondi condividendo la passione per piatti particolari. Onirico, malinconico e soprattutto bizzarro. Nell’attenzione rivolta al cibo mi ha ricordato un po’ i libri di Murakami. Il telefilm è costituito da tante piccole storie autoconclusive all’interno delle quali il proprietario del ristorante notturno fa da perno, fornendo ai vari personaggi una sorta di sostegno psicologico. Nulla di che, insomma. Gli episodi si lasciano guardare e si possono meglio gustare come storiella della mezzanotte, prima di andare a dormire. Tuttavia, visto che il tempo è poco e ci sono alternative migliori, meglio lasciar perdere.


ANIME

orange_tv-57799d6bc3827

Orange [5/5]

Nella primavera dei suoi 16 anni Naho Takamiya riceve una lettera dalla se stessa del futuro, che la supplica di salvare dal suicidio e di prendersi cura di Kakeru Naruse, il nuovo studente trasferitosi nella scuola della protagonista. Uno shojo dolce, ma non sdolcinato, grazie a una trama originale e diversa dai soliti manga d’amore per ragazze. I disegni sono molto belli, impreziositi da opening ed ending che contribuiscono a rendere l’anime ancora più struggente. La storia si sviluppa lentamente, ma non risulta mai noiosa, inoltre i personaggi maschili, sia che si tifi per Kakeru o per Suwa, sono molto belli e ben caratterizzati. Vi consiglio assolutamente di guardarlo e di tenere a portata di mano i fazzoletti! Ah, e comunque io sono team Kakeru. 😉

Allora, Booklovers,  cosa ne pensate? Vi ho convinto a guardare qualcuno dei telefilm o anime citati? Scrivetemelo nei commenti. A presto con la recensione di Abisso.

Melisandre

Annunci

28 pensieri su “Tv in pillole #2 -Serie tv e anime-

  1. baciosulnaso ha detto:

    Sto guardando The Young Pope e ti dirò, per me è stata una rivelzione, una scoperta! Molto bello, anche se a tratti ho trovato inquietante la bipolaritò di Pio XII. Jude Law immenso! Per I Medici ti do ragione, un po’ una delusione…

    Liked by 2 people

  2. the mad book addicted ha detto:

    A me è piaciuto un sacco I medici anche se, come hai detto tu, hanno pesantemente rivisitato la storia… è comunque stata una serie avvincente e ricca di colpi di senza, anche se a volte un po’ troppo stile Beautiful. Dio mio darei un 4/5 🙂

    Liked by 2 people

  3. keniakenny ha detto:

    hahaha io non seguo quasi mai serie tv perchè mi scoccio ma Reign è stata una di quelle che ho amato tantissimo e ommioddio caterina de medici quanto mi ha fatto ridere per il suo essere così…. come dire hahahahaha un personaggio davvero fantastico! (anche se infame)

    Liked by 2 people

  4. Giusy P. ha detto:

    La prima stagione de I medici devo ancora terminarla, ma se il primo episodio non mi aveva fatto impazzire,il secondo l’ho trovato interessante.
    Reign è una delle tante serie tv che devo vedere 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...